Siam dunque scrittori?

Il punto è che fare lo scrittore non è necessariamente un lavoro.

Mattia Giofrè

scrittore


Potrei anche annoiarvi stando qui a raccontare la storia della mia vita per filo e per segno, ma visto che non ve ne importa nulla quasi quasi lo faccio.

Mattia, studente di Economia e Management a Milano, non ancora imbruttito. Perché scrivo? Questa sì che è una bella domanda!
Tanto va la gatta al lardo...

Annachiara Crea

Scrittrice


Mi chiamo Anna e ho 18 anni. Due cose fondamentali su di me: ho una passione per tutto ció che comporta una sfida e non riesco a non esprimere la mia opinione su qualsiasi cosa.

Da che mi ricordo, mi è sempre piaciuto raccontare storie. Montando video, scrivendo, scattando fotografie... Qualunque sia il mezzo, penso che raccontare sia l'unico modo per ricordare. Un'altra cosa fondamentale su di me: sono fermamente convinta che la vita sia un viaggio. Sono le nostre esperienze che ci aiutano a capire dove vogliamo arrivare. Le nostre esperienze e il ricordo di esse.

Mai dire gatto...

Antony Mandaglio

Scrittore


Ma siamo seri? Davvero volete leggere questa breve autobiografia di un ragazzo nato a metà degli anni '90?

E va bene. Ho la testa sulle nuvole esattamente dal 5 Agosto del 1995, amo leggere, amo il cinema, i videogame e ogni tanto scrivo qualcosa per imparare la tastiera QWERTY a memoria. E no, non so ancora cosa farò da grande. E no, non sono ancora grande! Diplomato a Polistena in grafica e comunicazione nel 2015. P.S: non sono ancora grande, ma ho già conosciuto l'amore grazie a Francesca, che fortunatamente non si stanca mai di me.

Sotto il ponte di baracca...

Domenico Campolo

Scrittore/Pittore


Ciao, sono Domenico CAMPOLO classe'83. Fotografo, blogger marito e zio!

Ho due splendidi cani e adesso ti scrivo dal terrazzo della mia mansarda mentre il sole tramonta alle mie spalle. Amo Dante e le cose ben fatte, scrivo di tutto e sempre. Sono viaggiatore, sognatore, non sono un saggio ma ci provo.Sono disordinato quanto basta, amo le folle ma sono anche un eremita. Vesto strano e ho pensieri complicati. E poi c'è Lei, il mio centro di gravità permanente... Scrivo sul Chijanista perchè farlo è una cosa che mi viene molto naturale. Scrivo perchè credo che il posto in cui vivo sia fra i più belli al mondo. Scrivo perchè per amarlo devi capirlo e per capirlo devi viverlo.

Tre civette sul comò...

Pino Napoli

Scrittore


Classe '73, figlio di una casalinga e di un fabbro, ho vissuto a Polistena fino alla tenera età di 33 anni. "Socievole, ma non espansivo", scriveva di me un prof delle medie. "Potrebbe dare novanta, ma vivacchia sul cinquanta", scriveva un altro. Cento no, in ogni caso. Oggi abito con la mia famiglia a Terranova Sappo Minulio. Di mestiere faccio l'operaio. E per passione, tra tante altre passioni, ho i libri: storie da leggere, ma anche da scrivere.

Scrivere è l'unico mezzo che conosco per trasmettere ciò che sento, che immagino, che vivo. Ho pubblicato due romanzi: "Passaggio casuale di un angelo" e "Il diario di uno spalatore avventuroso", una specie di favola il primo, una specie di thriller il secondo. Ho scritto racconti, sceneggiature, memorie degli anni lontani. E poesie, di cui a breve pubblicherò una raccolta dal titolo "I cieli sono vuoti".

Tre tigri contro...

Andrea Lamanna

Scrittore


Una volta un bambino mi chiese: "ma tu, ti sei mai biografato?". Risposi "no giovanotto, perché me lo chiedi?" Lui ignorò la mia domanda e proseguì con tono squillante "mio papà si biografa tutte le sere". Rimasi perplesso e di nuovo chiesi ingenuo "e perché piccolino? è forse uno scrittore?" Il bimbo rispose "No perché vuole dire a tutti la verità e ci riesce solo quando si è biografato per benino."

Mi chiedo ancora cosa volesse dirmi davvero quel ragazzino, ma suppongo che poco avesse a che fare con lo scrivere una biografia. L'aneddoto è interessante per capire chi sono io: Chiaramente non sono il bambino, anche se come lui faccio domande su domande, magari senza preoccuparmi delle risposte. Sicuro non sono il padre che ha bisogno di dire la verità, anche se ammetto che mi piace molto e che qualche volta esagero pure. Io sono quello che quando gli si chiede di una biografia, si ritrova un po' spiazzato, magari ti chiede cosa intendi veramente e alla fine di tutto comunque non capisce o forse finge di non capire. Con affetto, Andrea.

Non ci sono più le mezze stagioni...

Simona Mileto

Scrittrice


Nata a Cinquefrondi e cresciuta a Polistena. Ha frequentato il Liceo Linguistico presso l’Istituto Magistrale “G. Rechichi”. Durante il periodo scolastico ha coltivato la passione per il giornalismo partecipando attivamente a vari corsi.

Appassionata di qualunque forma d'espressione dell’animo umano, inizia a scrivere poesie e racconti sin da adolescente, ma le sue opere rimangono chiuse in un cassetto come i grandi sogni. Dopo un periodo di inattività ricomincia a scrivere, dedicandosi per due anni alla stesura di un romanzo iniziato da adolescente, un seducente Fantasy dal titolo “Odon, un’anima oscura che risplende.” In corso di pubblicazione.

Non ci sono più le mezze stagioni...

Cos'altro sappiamo fare

Non di sole parole vive l'uomo

  • Cantare90%
  • Ballare96%
  • Cucinare33%
  • Vivere7%